Wednesday, July 24
Shadow

Il sesso che abbiamo avuto con mio cognato

Diciamo solo il nome Sahat, quando ero a scuola vivevo con mio fratello maggiore, Fahmi e sua moglie, JeMawar, ma la gente spesso la chiamava Mawar. Mi è stato detto di lasciarli lì perché il mio campus era vicino a casa loro. Io e mia sorella abbiamo 5 anni più di me, mentre Mawar ha 2 anni più di me.

Mio fratello lavora su una nave quindi è raramente a casa. Mawar sembrava molto solo a riguardo. A volte lo intrattengo con battute che spesso creo. Col tempo Mawar e io siamo diventati molto legati. Lo porto spesso anche a fare una passeggiata o al cinema per alleviare la sua solitudine. Quando usciamo insieme, molte persone pensano che siamo una coppia. Ovviamente mi rende davvero felice uscire con lui. Inoltre, Mawar ha un viso dolce. È alto 161 cm e pesa 50 kg, il che è l’ideale. Inoltre la dimensione del suo seno, piuttosto paffuto, aggiunge al suo aspetto sexy.

Il giorno dopo, quando tornai a casa dal campus, la mia casa era silenziosa. Dov’è Rosa? mi sono chiesto. Immediatamente ho controllato l’intero contenuto della casa. Appena arrivato davanti alla sua stanza ho visto attraverso la fessura della porta, c’era la luce della TV che proveniva dall’interno della sua stanza. Ho semplicemente aperto lentamente la porta, per scoprire se Mawar era nella stanza oppure no. Che sorpresa sono stata quando ho visto la scena in TV, a quanto pare Mawar stava guardando un film pornografico mentre si masturbava. Rendendosi conto della mia presenza, Mawar mi rimproverò immediatamente,

“Cosa fai ??”

“Mi dispiace sorella…” dissi. Sono appena uscito dalla stanza e ho chiuso di nuovo la porta.

Sono andato direttamente nella mia stanza. Posso ancora immaginare cosa abbia fatto Mawar nella sua stanza. Ho immaginato come si masturbava stringendosi il seno con una mano. Ed è subito emersa la mia passione. Per un momento mi è venuto in mente di guardare la mia scorta di CD pornografici per incanalare la mia lussuria. Ho tirato fuori il mio pene e ho iniziato a scuoterlo immaginando cosa stesse facendo Mawar nella sua stanza prima.

Mi divertivo a immaginare che all’improvviso qualcuno aprisse la porta della mia stanza. Quanto ero scioccato dal fatto che Mawar fosse entrato nella mia stanza e mi avesse visto scuotere il pene. Per un attimo sembrò silenzioso. Il suo volto appariva teso e confuso. Io, vedendo l’espressione del suo volto, sono diventata confusa e tesa.

“Scusa se ti ho disturbato, okay…?” chiese rompendo il silenzio.

“Oh, no, sorella… cosa c’è che non va, sorella??” dissi tenendo ancora la mano sull’asta del pene.

“Volevo solo chiederti perché sei venuto nella mia stanza prima??” chiese di nuovo.

“Oh, pensavo non ci fosse nessuno a casa, ti stavo cercando, sorella,” ho risposto rimettendomi il pene nei pantaloni.

“Cosa stai guardando??” ha chiesto Mawar guardando lo schermo della mia TV.

“Ecco cosa sta guardando mia sorella,” risposi. Mawar sembrò tacere di nuovo.

“Oh, sorella, posso prendere in prestito quello che hai visto prima?” chiesi imbarazzato.

“Va bene, vediamo qui insieme,” rispose.

Sentendo la sua risposta rimasi molto sorpreso. Come osa dirlo?, mi dissi. Mawar ha immediatamente fatto ascoltare il CD che stava guardando prima nella sua stanza. Non molto tempo dopo, è tornato nella mia stanza e mi ha consegnato il CD.

“Ecco il CD, tu metti il ​​cappello”, ha detto.

“Va bene sorella,” risposi brevemente.

Abbiamo attraversato una scena dopo l’altra del film. Entrambi non ci sentiamo più a disagio. Sentivo che c’era qualcosa di diverso tra noi. A parte il rapporto tra fratello e cognata, sento che esiste un altro rapporto. Sento che ci siamo innamorati entrambi. Ma ho capito che Mawar era la moglie di mio fratello. Senza rendercene conto, ci siamo seduti più vicini. Ci siamo guardati negli occhi e poi le nostre labbra si sono baciate. Apparentemente eravamo entrambi eccitati a vicenda. Ci siamo baciati al ritmo della nostra passione e lussuria. La lussuria ci fa lottare per la saliva.

Un attimo dopo entrambi abbiamo capito cosa stavamo facendo e abbiamo smesso di farlo. I nostri occhi non potevano incontrarsi. Sentendoci confusi, finalmente ci siamo seduti di nuovo normalmente. Per molto tempo non siamo riusciti a dire una parola. Ho realizzato lentamente i lunghi capelli di Mawar. Sembra che gli piaccia. Lentamente la mia mano gli accarezzò la spalla. Il nostro momento

di nuovo faccia a faccia. Il suo viso è maturo e dolce. Un volto che implica desiderio di contatto e calore. Ho sentito il segnale di Mawar di baciarmi di nuovo. Senza ulteriori indugi, ho divorato le sue labbra, ahh…il sapore era delizioso. Le sue labbra erano morbide sulle mie. I nostri petti sono uno di fronte all’altro. A colpo d’occhio ho visto il suo seno grande. Poi ho abbracciato Mawar con l’intenzione di toccare e sentire la morbidezza dei suoi seni.

Lentamente le mie mani accarezzarono le sue cosce morbide e lisce. Mentre l’esplorazione dell’inguine si incrostava, sembrava che si stesse divertendo. Mawar ha risposto al mio colpo accarezzandomi la mano in cambio. A quanto pare gli è davvero piaciuto. Senza indugio, ho toccato immediatamente la zona sensibile. Ma prima che la mia mano raggiungesse il suo clitoride, lei l’ha afferrata e l’ha diretta al suo seno. Poi ho strizzato delicatamente il seno dall’esterno dei vestiti che indossavo. La mano di Mawar non voleva restare ferma, ha iniziato ad accarezzarmi il pene da fuori i pantaloni. Mi piace davvero.

Leggi anche: Soddisfare la lussuria del bell’uomo che conosco solo da un giorno

Non molto tempo dopo, lasciai andare la mano di Mawar dal suo braccio. Mi sono subito tolto i pantaloni e la biancheria intima per poter vedere il mio pene eretto. Ho afferrato di nuovo la mano di Mawar e l’ho diretta nuovamente verso l’asta del mio pene con l’intenzione di farla accarezzare di nuovo. Mawar accarezzò delicatamente l’asta del mio pene, scuotendolo di tanto in tanto. Un attimo dopo il suo viso era vicino all’asta del mio pene. Ha iniziato leccando la testa del mio cazzo. Aaahhh… è così bello. La sua leccata ora è cambiata in un kuluman. Mawar mi ha succhiato il pene e qualche volta lo ha succhiato finché non ho sentito un forte formicolio e dolore.

Mentre continuavo a godermi il mio cazzo, ho provato a sollevare la maglietta che indossava in modo da poter vedere i suoi seni paffuti che erano ancora coperti dal reggiseno. Ho afferrato il gancio e le ho tolto il reggiseno. Ora puoi vedere chiaramente i suoi bellissimi seni che pendono liberamente. Ho stretto delicatamente il seno. Ho girato il capezzolo flessibile. Poi ho alzato le spalle di Mawar e poi le ho tolto i pantaloncini e la biancheria intima. Wooowww…sembra una bellissima figa leggermente ricoperta di peli pubici.

Senza aspettare oltre, ho adagiato Mawar sul letto nella mia stanza. Le accarezzai le labbra della figa che erano già molto bagnate.

“Aaahhhh…” sospirò Mawar.

Lentamente il mio dito entrò nel suo buco della figa. Il respiro di Mawar non era più irregolare.

Non bastava solo che le mie dita giocassero nella sua figa, ora anche la mia lingua giocava con il suo clitoride. Il corpo di Mawar si contorse dal piacere.

“Basta Sahat…dai tesoro, mettiamocelo adesso, non ne posso più…” implorò.

Mawar allargò immediatamente le cosce. Il suo buco rosso della figa era chiaramente visibile per me. Immediatamente mi sono arrampicato su di lei e ho puntato il mio pene verso il suo buco della figa. L’ho inserito lentamente e alla fine è scomparso

ingoiato nel buco della figa di Mawar.

“Sssthhh…aahhhh…” gemette sollevando lentamente il mento e abbracciandomi i fianchi con la pianta dei piedi.

Le ho spinto lentamente la figa, Mawar ha gonfiato il petto come se non potesse sopportare il piacere di essere spinta dal mio pene.

“Aaahhhh…Sahat…continua a spingermiaaang…” gemette.

Per un po’ ho sentito il piacere del corpo di Mawar. Poi ho sentito i fianchi di Mawar muoversi così che l’attrito tra il mio pene e le pareti della sua figa è accelerato. Ha anche abbracciato forte il mio corpo. Sentivo il mio pene tenuto stretto dal suo buco della figa. Apparentemente aveva raggiunto l’apice del piacere.

Un attimo dopo vidi Mawar iniziare a rilassarsi con rassegnazione. Vedendo ciò la mia passione aumentò come se il suo corpo fosse il mio pasto. La mia lussuria fa entrare e uscire il mio pene

velocemente.

E alla fine,

“Crooot… crooott.. crooottt…” Non potevo trattenere il mio getto di sperma.

Ho spruzzato tutto il mio sperma nel suo grembo. Ho lasciato il mio pene ancora bloccato nel suo buco della figa.

Non sono ancora soddisfatto di godermi il suo corpo. Le stavo ancora leccando e succhiando i capezzoli.

la prossima volta che ci siamo baciati. Finché non abbiamo recuperato le forze, abbiamo continuato più volte ad avere questo rapporto sessuale proibito finché non abbiamo potuto sopportarlo e ci siamo addormentati esausti.

Il giorno dopo esserci svegliati, abbiamo fatto la doccia insieme. Sembra che siamo soddisfatti degli eventi di ieri. Il senso di colpa è scomparso perché sentivamo che c’era compatibilità tra noi e continuavamo comunque questa relazione. Poiché mia sorella è raramente a casa, stiamo spesso insieme, dormiamo insieme e facciamo il bagno insieme con tocchi deliziosi. Questo sarà il nostro segreto da ora in poi. Finché non ho avuto una moglie ed entrambi abbiamo avuto dei figli, abbiamo continuato a restare in contatto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *