Wednesday, July 24
Shadow

Fottuta zia Santi che è ancora calda e fresca

Sempre come prima, attualmente ci sono mittenti di storie di sesso, cioè di zie, insomma ho conosciuto una zia che si chiamava Santi a casa di un amico Vedi la trama della storia qui sotto.

Ho un amico nella mia classe più giovane il cui hobby è la pittura. Un giorno sono stato invitato da lui a guardare il suo dipinto. Quando sono entrato in casa e guardandomi intorno ho visto la figura di una donna che era ancora bella con un corpo. va ancora bene averlo
“Mil, Nisa chi è lì, ciao??? ho chiesto

“Quella è zia Emimana, ti piace, ehioooo”

“Ah, puoi farcela, vero!!

“Ti presento mia zia, ecco, invitala.

“Mia zia è mia amica”

“Ohh cosa, questo è il tuo amico eh???

“Oh sì, Tan, lascia che ti presenti l’amica di Nisa”.. poi anche zia Santi mi ha teso la mano..

“Santi,” disse.

“Junot,” ho detto, wow, le sue mani erano molto morbide, e subito il mio cervello è stato molto fortunato, Nisa mi ha invitato ad entrare. Altrimenti, parlarne mi avrebbe irritato il cervello.

Dopo aver visto il dipinto di Nisa ho chiacchierato con Nisa e zia Santi. È stato anche delizioso chiacchierare con la zia di Nisa, è diventata subito amica della persona, ma mezz’ora dopo Nisa si è separata per prima con la schiena, accompagnando automaticamente me e la stessa zia Santi.

Zia Santi, che indossava pantaloni da strada e una maglietta leggera, mi ha fatto sentire il cuore superfluo, ma stavo comunque attento a non sapere se stavo prestando attenzione a zia Santi, stavamo chiacchierando casualmente, volendo per starmi vicino, waaahhhh,

E poi dig dig dig dig dig mio cuore.. come può non essere che zia Santi, che è liscia e bianca, è seduta a cavalcioni, è vero che penso che non sia in imbarazzo con me? A poco a poco le nostre conversazioni iniziarono a spostarsi su questioni sessuali.

“Jun, hai una figlia?” chiese.

“Non ancora”, risposi

“Zia sola…?”
“Hhhmmmm non c’è davvero una Nisa.”

“Mi riferisco alla persona che ha intrappolato la zia nel pomeriggio e nella sera, lo sai.”

“Ooooooo zia ha divorziato dallo zio 2 anni fa, giugno…”

“La zia non è sola…?”

“No Nisa.”

“Voglio dire, quel giorno accompagnavo la zia di notte.”

“Oh, sei cattiva,” disse zia Santi, pizzicandomi la coscia. Fa automaticamente una smorfia di dolore mentre ride… hehehhehee…

“È vero che la zia non è sola, ripeto…?” Zia Santi non ha risposto, mi ha anche abbracciato baciandomi, sono rimasta stupita dalla gioia. Quando eravamo nella stanza sul davanti all’improvviso arrivò Nisa,

Per fortuna la porta che dava in cucina era chiusa. Se Nisa sapeva che era pericoloso… interrompevamo il nostro contatto… poi zia Santi entrò timidamente nella sua stanza. Dopo l’arrivo di Nisa ho salutato subito, poi ho salutato zia Santi.

“Zia, Junot andrà a casa prima,” dissi.

“Perché sei veloce?” chiese zia Santi uscendo dalla stanza.

“C’è un’altra abbronzatura,” risposi.

“La prossima volta andrà bene qui,” disse zia Nisa alzando gli occhi al cielo: ..

“Ooooo sì, zia,” dissi un po’ sorpresa, ma anche un po’ felice…

Dopo quell’incidente mi è mancata davvero zia Santi… un giorno ero da sola al centro commerciale, non pensavo che avrei incontrato zia Santi…

“Ciao zia”, ​​dissi…

“Ciao Junot”, rispose.

“Dove vai a Jun?”

“Hhhhmmm, voglio solo camminare.”

“Hai tempo?”

“Se non c’è papà…”

“Dove stai andando a Tan?”

“Accompagnamo la zia a mangiare…”

Leggi anche: Il massaggio Plus-Plus di Buk Irma è davvero utile

Waaaahhhhh… Non potevo rifiutare quell’offerta, è raro che qualcuno si prenda cura di me, lo sai che sono una bambina di pensione heueuehueuh. Senza pensarci, ho subito accettato l’offerta.

Dopo che abbiamo mangiato, zia Santi mi ha portato in giro per Bandung… Senza che ci accorgessimo che era notte fonda… A quell’ora l’orologio segnava le 22:30… Poi ho portato la zia Santi a casa, sono stata accompagnata dalla zia Santi fino al Ero di fronte a me. pensione

Ma prima di scendere dall’auto fui sorpreso da zia Santi che mi afferrò per il corpo e poi mi baciò forte… Eravamo un po’ all’antica. Dopo un po’ ho cominciato ad accaldarmi e allora ho invitato zia Santi nella mia pensione

Poi siamo entrati dopo che zia Santi mi ha urtato finché siamo caduti entrambi sul letto. Poi ci siamo baciati di nuovo. All’improvviso le mie mani maliziose iniziarono ad accarezzare il corpo sexy di zia Santi.

Dopodiché ho aperto la canottiera di zia Santi.. wooowwwwwww ho scoperto che non indossava un reggiseno, il che mi ha reso facile godermi la bellezza del bellissimo seno di zia Santi.. Zia Santi ha iniziato a calmarsi.

“Ooooooohhhh.. Junot.. continua a stringere,” disse zia Santi, sospirando.

“Ho sentito che sto impazzendo…”

“Ho morso il capezzolo di zia Santi…”

“Aaaccchhhhhh… okay tesoro.. continua cosìssshhh…”

Poi ho aperto i jeans di Bibi Santi… mentre giocavo con golosità con i monticelli dei gemelli dopo aver aperto i jeans di Bibi Santi, ho aperto il CD nero di Bibi Santi.. ooooohhhhh la bella vista stasera mi mormorava davvero nel cuore…

Poi ho detto a zia Santi di aprire bene le cosce..

“Ok, tesoro, fai quello che vuoi…”

Poi ho sepolto la mia faccia in zia Santi.

“Aaaaaacccchhhhhhhhhhh.. formicolio d’amore. Shrift Bibi Santi, il suo corpo che ondeggia a destra e sinistra trattenendo il piacere… aaaaccchhhhhhh continua così tesoro.. oooohhhhhhhh”

“Ho leccato, morso, leccato ancora hhhhmmmmmmm… la vagina di zia Santi ha un buon profumo”

Poi la mano di zia Santi cercò qualcosa sotto le mie mutande

“Wwooooooowwwww”, gridò.

“Non credo che tu abbia un grande Jun…”

“Alla zia piace?” Chiedo.

“Piacere davvero..”

Poi ho giocato di nuovo con la sua vagina, abbiamo giocato a 69. Zia Santi mi ha distrutto avidamente il pene, finché è arrivato il momento in cui ha iniziato a piagnucolare perché il mio pene venisse inserito nella sua vagina.

“Junyyy.. adesso tesoro non sono forte!!! !!!”

“Adesso zia…?”

“Sì tesoro, sbrigati.” Poi mi sono arrampicato sul corpo di zia Santi, lentamente sono entrato nel mio pene… oooooohhhhhh… dormieepp lentamente il mio pene è affondato.

Zia Santi ha urlato un po’ “Aaaaaccccchhhhhhh Junnottt”. La vagina di zia Santi è ancora stretta, aahhh calda… semplicemente davvero…

“Entra nell’interno di Jun… oooohhhhhhh!!!

“Scuoti zia..” Slepppp… sleppppp… dormipppp.. il mio cazzo è uscito in “.” Ooohhhh….
ooohhhhhhh .. ooohhhhhhh …… “abbiamo corso per raggiungere l’orgasmo e finalmente ne siamo usciti insieme.

Dopo che eravamo soddisfatti di fare l’amore, hai dormito profondamente e ti sei svegliato in quel momento i miei amici si giravano e si rigiravano, quindi non ero troppo preoccupato.

“Sei stato così bravo ieri sera, Jun, che sono rimasto sopraffatto”, così zia Santi è tornata a casa sana e salva e ha detto: “La prossima volta che giochiamo di nuovo, sono ancora curiosa su di te, Jun.”

“Se qualcuno vuole dire qualcosa alla zia, non esiti!!” ..

“Buona zia,” ho detto… poi zia Santi è tornata a casa con un viso radioso… dopo averlo fatto, abbiamo condiviso quell’amore ancora e ancora e il nostro rapporto continua ancora oggi,

Ma il rapporto non è legato, solo un rapporto tra persone affamate di sesso.. e da allora in poi mi verranno insegnati vari atteggiamenti nel gioco sessuale… partendo dalla pecorina fino a vari jutsu molto deliziosi.

Dopo aver contattato zia Santi, il mio fabbisogno quotidiano sarebbe stato più che sufficiente qualunque cosa avessi chiesto a zia Santi che me lo avrebbe dato sicuramente, perché ha detto che il mio gioco a letto era buono e mia sorella era abbastanza grande, ha detto… e potevo fai in modo che zia Santi sia soddisfatta.

Durante la nostra relazione, la mia amica Nisa e la cugina di zia Santi non lo sapevano mai, se lo sapesse sarebbe così… heheheheheheheh.,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *