Wednesday, July 24
Shadow

Ho sorpreso mia madre a masturbarsi

temperatura per tutta la notte
Buonasera a tutti i ragazzi qui presenti
Ti racconterò di “mia madre è stata sorpresa a masturbarsi”

Questa storia è stata realizzata con mia madre, la chiamerò Mamah Elya, che l’ha ottenuta da un’applicazione di appuntamenti, che considero come mia madre. Abbiamo realizzato una storia per aumentare il nostro desiderio sessuale quando eravamo in camera da letto.

questa è la storia

Questa è la mia storia, figlia unica di una grande madre

una donna in carriera che lavora sodo

chiamiamola Mamah Elya, adesso ha 52 anni, viviamo insieme in una semplice casa lasciata da mio padre.

Mia madre lavora come impiegata che torna a casa tutti i giorni la mattina e torna a casa la sera, mia madre ha un corpo sexy e seducente, infatti il ​​suo corpo è come quello delle mamme normali con un corpo leggermente rotondo ma ha seno e glutei che mi tentano

Ogni giorno dormo con mia madre nella stessa stanza, a volte mia madre mi abbraccia mentre dormo e i suoi seni sono premuti contro la mia schiena in vestaglia e senza reggiseno, a volte Johnny fa fatica, ma lo sopporto perché lei è mia vera madre.

Una mattina quando mi sono svegliata ho visto mia madre vestita davanti a me e ho sbirciato facendo finta di dormire
vedere il corpo nudo di mia madre mi ha fatto irrigidire il cazzo come un matto, volevo abbracciarla da dietro e forzarla, ma avevo paura che mi odiasse, e alla fine mia madre è andata a lavorare

“Dee, Mamah, andiamo prima, la colazione è in tavola, Mamah l’ha preparata.”

Quando mia madre uscì, corsi in lavanderia a prendere le sue mutandine e il reggiseno da indossare

“Ahh, l’odore delle mutandine di mia madre è così delizioso”
mentre baciavo e strofinavo il mio cazzo contro il CD di mamma

senza rendermene conto, si è scoperto che la mamma è tornata e c’era qualcosa che mi era mancato, non me ne ero reso conto perché era così delizioso masturbarsi nelle mutandine della mamma, sono stato catturato

“adee.. quelle sono le mutandine di tua madre, cosa stai facendo!!”

“Eh, pensavo che fossi già partito… no, perché no, tal dei tali.. sono ancora…”

“L’unico figlio di mamma è cattivo, tu mamma deve lavare tutti i vestiti in lavanderia, mamma non vuole sapere che mamma torna a casa e bisogna farlo!!”

sbottò mia madre che sembrava scioccata nel vedere il comportamento di suo figlio

“La mamma si sente pigra nel lavorare perché vedo il tuo comportamento!!”

“Mi spiace, non lo farò più”

“Dov’è il lubrificante qui?”

Leggi Anche: Tuve sexo con Mbak Kayes, una madre de pensión con el encanto de un cuerpo regordete.

Gli ho dato anche il lubrificante che avevo nascosto sotto il letto

“Invece che indossare la biancheria intima di mamma è meglio venire qui con la mamma”

“eee.. sì mahh ma giusto…”

“Resta qui, la mamma ti aiuterà, la mamma sa che eri nei guai perché la mamma lo ha scoperto.”

La mamma si è coperta le mani di lubrificante e me lo ha spalmato sul cazzo mentre me lo massaggiava.

“È da molto tempo che non scuoto il mio cazzo, ma tu ti stai masturbando, quindi mi manchi quando scuoti il ​​tuo cazzo di notte.”

Ahh, è davvero delizioso essere scosso da una madre che è già esperta nello scuotere. La mamma sospirò e si sbottonò lentamente la camicia e tirò fuori le sue bellissime tette mentre ogni tanto premeva il mio cazzo contro le sue tette.

“Emphhh ahhh, bambino birichino, lo sai già, chi mi stai insegnando, mamma, colpisci il tuo cazzo?”

“Ahhh mahh, che bello, non prendermi in giro, hai intenzione di cercarti ancora marito, mah?”

“Ahh, non ce n’è bisogno, se avessi saputo che eri così grande, sarebbe stato meglio stare con te ogni giorno, emmmpshh ahhh”

La mamma inoltre lo scuote delicatamente ogni tanto velocemente per farlo uscire velocemente, come se avesse fretta di andare al lavoro

“Mamma, voglio sentire il cazzo del mio figlio preferito.”

“ahhh mahhh è così bello che… voglio… uscire…”

Non potevo sopportare i tremori e i baci di mia madre e alla fine uscivo spesso e riempivo le mani di mia madre

“Oh, vieni fuori, le mani di mamma sono appiccicose di sperma, il cui comportamento è tuo, mamma, lavati prima le mani e poi vattene di nuovo.”

La mamma si lavò in fretta le mani, si abbottonò di nuovo i vestiti e corse ad andare al lavoro

Ahh che bella giornata, finalmente il mio sogno si è avverato, mia madre può rendermi felice

Per ora è tutto, per favore ravviva la storia, al prossimo aggiornamento la versione EXE
TO è attualmente nella lobby per fare la documentazione ma è ancora imbarazzato

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *